Laboratorio di Urbanistica Partecipata

L’Amministrazione Comunale (AC) recentemente ha attivato il processo di revisione del Regolamento Urbanistico (RU) approvato nel 2005. Le argomentazioni che hanno spinto l’AC alla decisione di procedere alla revisione del piano vigente, contenute nelle linee programmatiche assunte con Deliberazione Consiliare in data 25 ottobre 2018, fanno riferimento sia al mutato scenario di riferimento economico e sociale, che alla necessità di adeguare il RU a modalità d’uso del territorio innovative. Con la revisione dello strumento urbanistico l’AC intende perseguire una serie di obiettivi ritenuti strategici per il futuro assetto del territorio e del centro abitato di Irsina:

A.    definire gli indirizzi strategici, ovvero le scelte politiche che, in relazione al mutato quadro socio economico del territorio, costituiscono linee guida per l’attivazione di azioni e progetti di sviluppo locale.

B.     adeguare la disciplina urbanistica vigente rispetto ai temi di maggior interesse rinvenienti dal riformato assetto disciplinare degli ultimi anni in materia di governo e gestione del territorio e delle città, tra i quali la diversa e diffusa sensibilità verso le tematiche ambientali; la necessità di incrementare l'efficacia e l'efficienza delle azioni di riqualificazione del patrimonio edilizio pubblico e privato esistente e degli spazi pubblici; la necessità di attivare processi partecipati quale modalità innovativa per la realizzazione di una visione condivisa del futuro;

C.     adeguare, integrare e specificare le modalità di uso del territorio rispetto alle indicazioni rinvenienti dagli atti pianificatori di natura sovraordinata, tra i quali il redigendo Piano Paesaggistico Regionale (PPR).

Tali aspetti costituiscono la cornice entro cui riferire lo sviluppo della nuova politica urbanistica comunale e rappresentano il riferimento per la valutazione delle proposte che potranno pervenire da soggetti esterni all'AC. Per perseguire gli obiettivi assunti, l’AC ha inteso attivare un percorso finalizzato a diffondere la conoscenza dei temi legati al territorio comunale e alla città, attraverso il coinvolgimento attivo degli “stakeholder” o portatori di interesse (imprese, associazioni, cittadini, ordini professionali, etc).

L’obiettivo è quello di attivare il confronto e la partecipazione della comunità che abita, vive e frequenta il territorio irsinese allo scopo di acquisire, attraverso la somministrazione di questionari, suggerimenti e proposte da valutare per la definizione delle scelte strategiche di pianificazione urbanistica.

I questionari mirano ad integrare e sostenere la capacità decisionale della pubblica amministrazione nella costruzione di strategie di rilancio adeguate per il territorio. Le domande formulate nascono dalla necessità di fornire, a quanti hanno la responsabilità della gestione e delle trasformazioni territoriali, riferimenti concreti sui bisogni e sulle reti di relazioni significative esistenti fra tutti gli attori che vivono e operano nel territorio di Irsina.

Il questionario rappresenta uno strumento di conoscenza e di partecipazione per la definizione di quelli che sono i punti di forza e di debolezza del territorio rispetto i temi trasversali legati alla città, all’ambiente, al paesaggio e alla struttura economico-produttiva. I problemi, i bisogni, le esigenze che verranno manifestati saranno utili suggerimenti per l’Amministrazione Comunale per meglio indirizzare le azioni e gli interventi e consentire, dunque, la più ampia condivisione sulle scelte assunte dall’AC. Considerando la struttura del processo partecipativo ipotizzato, l’AC prevede che il confronto e la partecipazione allargata della comunità irsinese attraverso la compilazione dei questionari avvenga secondo due modalità: la prima rivolta a tutti i cittadini interessati a partecipare alla redazione dello strumento urbanistico; la seconda, invece, rivolta agli studenti dell’ultimo anno delle scuole elementari, medie e superiori presenti sul territorio comunale.

Ai sensi della normativa vigente sulla privacy, tutti i dati forniti saranno trattati in forma anonima e aggregata esclusivamente per le finalità connesse alla redazione dello strumento urbanistico.

La partecipazione è importante!

È possibile compilare i questionari fino al 31 maggio 2019.

Compila il questionario rispetto il tuo profilo

Questionario rivolto ai cittadini

Questionario rivolto agli studenti della Scuola Media ed Elementare

Questionario rivolto agli studenti del Liceo Scientifico “Carlo Levi”

TORNA SU